Vai al contenuto
News Ticker
  • Cerchiamo Staff..per maggiori info andate qui: http://thailand-mmm.info/topic/8040-reclutamento-staff-ddlstreamitaly-ha-bisogno-di-te/
  • USATE il tasto a forma di trofeo per ringraziare nei post..Grazie

virtualman

°Upper°
  • Numero contenuti

    171
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

31 Excellent

Su virtualman

  • Rank
    Advanced Member

Visite recenti

829 visite nel profilo
  1. Titolo originale Machine Hayabusa Titolo inglese Dash Machine Hayabusa Titolo Kanji ??????? Nazionalità bandiera nazione Giappone Categoria Serie TV Genere Automobilismo Sport Anno 1976 Stagioni Primavera (1976) Estate (1976) Episodi 21 Stato in patria completato Stato in Italia Doppiaggio completato, Sottotitoli completato Trama Il diciottenne Ken Hayabusa è un pilota da corsa molto abile, affilliato alla scuderia Sayongi e alla guida dell'Hayabusa Special, macchina da corsa costruita dal suo stesso padre. Il principale rivale della Sayongi e di Ken è la squadra Black Shadow, capitanata dal misterioso Ayab Moby Dick e nota per la sua grande scorrettezza. I piloti della Black Shadow sono infatti disposti a fare di tutto, commettendo qualsiasi infrazione al regolamento, non importa quanto pericolosa, per eliminare Ken Hayabusa e gli altri piloti della Sayongi. Screenshots Release Report Media Info: Attenzione Password Archivi : virtual
  2. Lingua Orig. : giapponese Paese Orig. : Giappone Regia : Osamu Dezaki Soggetto : Tomoko Konparu Hideo Takayashiki Char. design : Akio Sugino Musiche : Kentaro Haneda Studio : Tezuka Productions NHK Rete : NHK 1ª TV : 14 luglio 1991 – 17 maggio 1992 Episodi : 39 (completa) Aspect ratio : 4:3 Durata ep. : 25 min Editore it. : Yamato Video (VHS e DVD) Rete it. : Italia 7 Gold 1ª TV it. : marzo 2003 Episodi it. : 39 (completa) Durata ep. it. : 25 min DVD : 8xDVD9 Formato DVD : ISO Trama Screenshots Release Report Media Info: Password Archivi : vercingetorige
  3. Regista: Hiroaki Miyamoto Formato: DVD, PAL Audio: Italiano (Dolby Digital 2.0) Lingua: Giapponese, Italiano Sottotitoli: Italiano Regione: Regione 2 Numero di dischi: 3 Studio: Koch Media Data versione DVD: 5 apr. 2018 Trama The Lost Canvas narra la storia della Guerra Sacra avvenuta nel XVIII secolo (243 anni prima della serie originale) ed è incentrata sul rapporto tra Aron e Tenma, due ragazzi che, un tempo amici, sono destinati a combattere in due diverse fazioni: quella di Ade e quella di Atena. Screenshots Release Report Media Info: Password Archivi : virtual
  4. Denno Coil (2007) 4xDVD9 ITA JAP Sub ITA

    Denno Coil (2007) 4xDVD9 Copia 1:1 ITA JAP Sub ITA Screenshots Release
  5. Due Come Noi (1993) 4xDVD9 ITA JAP Sub ITA

    Link Easy online
  6. Groizer X (1976) 7XDVD9 Ita Jap Sub Ita Copia 1:1

    Serie Ripristinata
  7. Lingua Orig. : giapponese Paese Orig. : Giappone Autore : Shiroh Jinbo Regia : Hiroshi Shidara Soggetto : Noboru Shiroyama Char. design : Michi Himeno Shingo Araki Musiche : Hiroshi Tsutsui Studio : Toei Animation Rete : TV Asahi 1ª TV : 9 febbraio 1979 – 8 febbraio 1980 Episodi : 50 (completa) Aspect ratio : 4:3 Durata ep. : 25 min Rete it. : Televisioni locali 1ª TV it. : 1981 Episodi it. : 50 (completa) Durata ep. it. : 25 min Dialoghi it. : Franca Milleri Studio dopp. it. : CI.TI.EMME Registrazioni sonore Dir. dopp. it. : Isa Barzizza Edizione it. : Yamato Video DVD : 10xDVD9 Trama Screenshots Release Report Media Info: Password Archivi : vercingetorige
  8. Titolo orig. Diabolik: Track of the Panther Lingua orig. francese Paese Francia, Stati Uniti, Italia Autore Angela e Luciana Giussani Regia Jean-Luc Ayak, Thierry Coudert Produttore Will Meugniot Mecha design Stéphane Berry Musiche Michel Dax Studio Saban International, Ashi Productions Rete M6 (Francia), Fox Kids (USA) 1ª TV 5 maggio 1999 Episodi 40 (completa) Aspect ratio 4:3 Durata ep. 24 min Editore it. Fratelli Fabbri Editori (VHS), Fox Kids (VHS), Buena Vista Home Entertainment (VHS), One Movie (DVD) Rete it. Italia 1 1ª TV it. 7 settembre 2000 – 28 gennaio 2001 Episodi it. 40 (completa) Durata ep. it. 24 min Dialoghi it. Achille Brambilla, Cristina Robustelli, Sergio Romanò, Graziano Galoforo Studio dopp. it. Merak Film Dir. dopp. it. Graziano Galoforo Genere avventura, azione Formato: DVD, Edizione limitata Audio: Italiano (Dolby Digital 5.1) Lingua: Italiano Regione: Regione 2 Numero di dischi: 6 Studio: Blue Swan Data versione DVD: 29 mar. 2017 Durata: 860 minuti Trama Diabolik nasce nel 1962 da un' idea delle sorelle Angela e Luciana Giussani e diviene ben presto un fumetto "cult" degli anni '60, tanto da ispirare un film con Totò: "Totò diabolicus". Le autrici presentano Diabolik come " un uomo con un intelligenza fuori dal comune e di una audacia che non conosce limiti". Diabolik è un ladro dai mille travestimenti e dai mille trucchi. Grazie a speciali maschere di plastica, Diabolik riesce a cambiare i lineamenti del suo viso e del suo corpo, tanto da renderlo una specie di camaleonte capace di mimetizzarsi a suo piacere e a sfuggire agli avversari anche in situazioni molto pericolose. La professione di Diabolik è quella del ladro, pertanto le sue attività sono tutte indirizzate alla realizzazione di ambiziose imprese criminose al solo fine di accumulare ricchezza. Un po' come Batman (anche se a questo personaggio non si può minimamente paragonare in quanto più realistico), Diabolik utilizza i più moderni ritrovati dell'elettronica e della medicina e se a questi si aggiunge audacia, scaltrezza e un'invidiabile agilità da acrobata, viene fuori un personaggio capace di intrigarci con trame mozzafiato e colpi di scena a non finire. Non ha la Bat-mobile, ma si muove ugualmente con la sua fantastica auto : un inseparabile Jaguar E-type. Diabolik può assumere le sembianze di qualunque persona, si batte con i pugni e con il pugnale o con marchingegni meccanici, ma non usa mai armi da fuoco. La sua compagna d'avventure è la bella Eva Kant, amante della ricchezza e in particolar modo dei gioielli. Eva non si limita ad un ruolo passivo nelle avventure di Diabolik, ma in molte storie ne diviene la comprotagonista, anche lei si traveste con la calzamaglia e come Diabolik, ricorre ai mille travestimenti, divenendo quindi una abile spalla in tutto e per tutto. L'avversario n.1 di Diabolik è l'ispettore Ginko della squadra omicidi di Clerville. In quasi tutte le avventure il poliziotto riesce ad arrivare ad un pelo dallo sconfiggere Diabolik, ma alla fine risulta inesorabilmente battuto. Ma Ginko è un "cattivo" anomalo, infatti la sua moralità e i suoi buoni propositi, danno alle storie quello spessore che nobilita la stessa figura del personaggio principale, protagonista a volte di azioni "poco pulite". Così come per Diabolik c'è Eva, per Ginko esiste Altea, duchessa di Vallemberg, la sua eterna fidanzata, bella e decisa in molte storie darà del filo da torcere ai nostri protagonisti. La serie di Diabolik, dura ormai da parecchi anni e riscuote sempre un notevole successo, non solo in Italia ma anche all'estero, dove le storie di Diabolik sono tradotte e vendute. Sono molti i disegnatori che in tutti questi anni hanno portato avanti i fumetti di Diabolik, tra questi ricordiamo i primi Enzo Facciolo e Gino Marchesi. Nel 1968 Diabolik è stato anche protagonista di un film diretto dal regista Mario Bava, e interpretato da John Philip Law. Ma è soprattutto grazie alla nuova serie a cartoni animati, che Diabolik è riuscito a catturare l'attenzione delle nuove generazioni. Grazie agli episodi prodotti dalla Saban International, trasmessi dall 7 Settembre del 2000 al 28 Gennaio del 2001 , si è creato intorno a questa figura un nuovo entusiasmo. La serie a cartoni animati, essendo nata per un pubblico molto giovane, ha cambiato le caratteristiche dei personaggi. Infatti sia Diabolik che Eva sono di aspetto più giovane e non svolgono la professione di ladri per arricchirsi, bensì per sottrarre denaro o gioielli ad altri malfattori. La stessa Jaguar è stata sostituita con un auto più tecnologica. I nemico è sempre Ginko, ma a questo si sono uniti altri nuovi avversari. Screenshots Release Report Media Info: Password Archivi : virtual
  9. Ufo Diapolon (1976) 7xDVD5 Custom Ita

    Lingua Orig. ; giapponese Paese Orig. : Giappone Autore : Tetsu Kariya Shigeru Tsuchiyama Sceneggiatura : Daisuke Minato Takao Koyama Soji Yoshikawa Chikara Matsumoto Yu Yamamoto Char. design : Toyoo Ashida Dir. artistica : Toshihiro Oosumi Musiche : Masahisa Takeichi Studio : Eiken Rete : Tokyo Broadcasting System 1ª TV : 6 aprile – 28 settembre 1976 Episodi : 26 (completa) Rete it. : Televisioni locali Man-ga 1ª TV it. : 1981 Studio dopp. it. : Stud Edizone : Amatoriale (Dosancos) DVD : 7xDVD5 Trama La storia inizia nell'orfanotrofio La Casa del Cielo blu, dove vivono Takeshi e i suoi amici Miki, Goro e Matsuo.Takeshi è anche un brillante giocatore di football americano. Durante un forte temporale, il ragazzo viene colpito da una gigantesca lama di energia che gli trafigge il petto.Tra le nuvole si scorge la figura di un cavaliere su un destriero alato (il Dio Apolon), che trasmette l'energia nel petto di Takeshi, dunque un'astronave rapisce lui e i suoi amici. I ragazzi si risvegliano in una base comandata da uno scienziato, Labi, che rivela a Takeshi la sua vera origine:in realtà, il ragazzo è il Daiapolon, figlio del re Apolon, sovrano del pianeta omonimo. Labi spiega anche che il sovrano è stato ucciso anni prima dal popolo invasore dei Dazaan, che si sono impadroniti del Cuore di Energia. Il Cuore di Energia è formato da due pezzi, il dispositivo di assorbimento e l'Energia Chiave, quest'ultima "installata" nel petto di Takeshi poco prima che il padre venisse ucciso, in corrispondenza di un tatuaggio a forma di sole. L'Energia Chiave non solo aziona il Cuore di Energia, ma può sprigionare una forza speciale sfruttando i raggi solari, grazie alla quale Takeshi può assumere il comando del potente robot Diapolon (in originale Daiapolon) per respingere i Dazaan che vogliono occupare anche la Terra e riprendere l'Energia Chiave. Il Diapolon è il risultato dell'unione di tre robot minori: il robot Edda costituisce la testa; Trangu si converte nel tronco e infine Legga compone l'addome e le gambe. Dopo l'unione, Takeshi - grazie all'Energia Chiave - subisce un doloroso processo di crescita del corpo, assumendo le stesse dimensioni del Diapolon; il robot quindi diventa una sorta di armatura/corazza cibernetica dalle sembianze di un giocatore di football americano. Diapolon ha comunque una debolezza, la sua energia dipende dalla presenza dei raggi solari senza i quali si trova in balia dei nemici di turno. Takeshi e i suoi amici, alla guida di aerei di supporto dalla guisa di UFO, iniziano così una guerra senza quartiere contro i Dazaan, capeggiati dal comandante Gyranic, dal capitano Ydo e dall'infido Gumez. Gli alieni sono alla ricerca dell'Energia Chiave, e ricorrono ad ogni stratagemma possibile per sconfiggere Diapolon. Nel corso della serie gli esploratori UFO imparano a pilotare i robot Edda, Trangu e Legga anche singolarmente, in modo che Takeshi non si stanchi troppo trasformandosi in Diapolon. La base Apolon, in cui alloggia Labi, viene poi distrutta, uccidendo Ydo che era all'interno, ma viene sostituita da un'altra più potente. Infine, la squadra UFO troverà nel magma del vulcano Gyldera la roccaforte dei Dazaan, distruggendola e uccidendo il generale Gumez nella successiva battaglia contro il Diapolon. I posti di Ydo e Gumez saranno presi dal generale Jocket, sorella di Ydo, e da Balai'.Nelle ultime puntate si scopre che la madre di Takeshi non è morta, ma è prigioniera sul pianeta Dazaan. Labi installa in Edda una speciale apparecchiatura grazie alla quale Diapolon può viaggiare nello spazio aperto.Salutati gli amici, Takeshi parte così alla volta del pianeta Dazaan, che si scopre avvolto da uno strato di gas che potrebbe privare il robot dell'energia solare. Diapolon si libera dalle trappole preparate per fermarlo e dunque affronta un mostro molto grande e potente che lo mette alle corde (questo anche per la mancanza di energia solare). Takeshi riesce comunque a raggiungere la madre, ma per salvarla il ragazzo dovrebbe azionare un congegno a detonatore che farà esplodere tutto il pianeta. La regina Apolon rifiuta di essere salvata e propone al figlio di usare il Cuore di Energia per far rinascere la vegetazione sul pianeta martoriato, cosa che ritiene più importante della sua vita. Diapolon deve scontrarsi ancora con il mostro Dazaan, ma stavolta a salvarlo è l'arrivo della nuova base Apolon e dei suoi amici, e si rifugiano in una gola per decidere il da farsi. Gyranic intanto, passato dalla parte del bene, cerca di aiutare la regina Apolon a scappare, ma questa preferisce che venga consegnato il Cuore di Energia a Diapolon per far rinascere la vegetazione sul pianeta. Dopo l'operazione per estrarre l'Energia Chiave dal petto di Takeshi, il mostro Dazaan attacca la base Apolon,provocandone la distruzione, ma interviene nuovamente il Dio Apolon che fornisce a Takeshi nuova energia per combattere e riportare la pace. Il mostro viene così distrutto senza difficoltà, e vengono annientati così anche il generale Jocket e Balai. Il comandante Dazaan scappa su una nave spaziale portando con sé la regina Apolon in ostaggio. Gyranic, nascostosi precedentemente nell'astronave, vuole costringere il comandante a porre fine alla guerra, liberando anche la regina Apolon, ma viene messo fuori combattimento da una scarica di raggi. Obbedendo alla madre, Takeshi preferisce prima azionare il Cuore di Energia e far tornare a splendere il sole sul pianeta Dazaan; Gyranic dalla navicella assiste alla salvezza del suo pianeta, spirando subito dopo. Abbagliato, il comandante Dazaan causa un corto circuito che provoca un incendio su tutta la nave che lo brucerà vivo e ne provocherà l'esplosione. Takeshi può così riabbracciare la madre, rifugiatasi all'interno di una capsula di salvataggio, dopo aver salvato la Terra e il pianeta Dazaan. Screenshots Release Report Media Info: ATTENZIONE!!!!! Password Archivi : vercingetorige
  10. Titolo orig. Teenage Mutant Ninja Turtles Lingua orig. inglese Paese Stati Uniti Sceneggiatura Joshua Sternin, Jeffrey Ventimilia Musiche Sebastian Evans Studio Nickelodeon Rete Nickelodeon 1ª TV 29 settembre 2012 – 12 novembre 2017 Episodi 124 (completa) Aspect ratio 16:9 Durata ep. 30 min Rete it. Nickelodeon, Super!, Pop 1ª TV it. 9 novembre 2012 – in corso Episodi it. 104 / 124 Completa al 84% Durata ep. it. 30 min Genere azione, commedia, arti marziali, fantascienza, drammatico, avventura Preceduto da Tartarughe Ninja Seguito da Rise of the Teenage Mutant Ninja Turtles Formato: DVD, PAL Audio: Italiano (Dolby Digital 5.1), Inglese (Dolby Digital 5.1) Lingua: Italiano Sottotitoli: Italiano Regione: Regione 2 (Ulteriori informazioni su Formati DVD.) Numero di dischi: 4 Studio: Universal Data versione DVD: 8 giu. 2016 Durata: 300 minuti Trama In questa serie le tartarughe dovranno affrontare i soldati del Clan del Piede con al comando del temibile Shredder, che uccise per errore Hamato Yoshi, il maestro di Splinter, che si scoprirà in seguito essere un alieno Utrom malvagio di nome Ch'Rell (una razza pacifica, eccetto Shredder, che si schiantò in sulla Terra nel Giappone feudale). Oltre a lui dovranno affrontare anche i robot creati dal folle Baxter Stockman (che diventerà lui stesso un cyborg a causa di un incidente) e diverse razze aliene. Verranno affiancati dal loro saggio maestro Splinter, da April O'Neil (una scienziata che lavorava per Stockman) e dal misterioso giustiziere mascherato, Casey Jones. Screenshots Release Report Media Info: Password Archivi : virtual
  11. Capitan Jet (1977) 9xDVD5 Custom Ita

    Lingua Orig. : giapponese Paese Orig. : Giappone Autore : Osamu Tezuka Regia : Rintaro Soggetto : Masaki Tsuji Shun'ichi Yukimuro Yoshitake Suzuki Yu Yamamoto Char. design : Akio Sugino Musiche : Nobuyoshi Koshibe Studio : Toei Animation Rete : Fuji TV 1ª TV : 3 febbraio 1977 – 15 settembre 1977 Episodi : 27 (completa) Durata ep. : 30 min Rete it. : Televisioni locali Super 3 Episodi it. : 27 (completa) Durata ep. it. : 25 min Trama Il dottor Yamanoue e il dottor Kauashimo decidono di creare un ragazzo androide a cui danno il nome di Capitan Jet, ma non si accordano sull'uso che ne verrà fatto. L'uno desidererebbe che l'androide combattesse contro i criminali, e dota quindi il suo corpo di poteri speciali, l'altro invece, che non vorrebbe che Capitan Jet fosse soltanto considerato un'arma, lo dota di sentimenti umani. Il giovane androide da quel momento conduce una vita normale, ma entra subito in azione con i suoi poteri quando si trova a confrontarsi con le ingiustizie del mondo, anche se le sue incredibili potenzialità non sovrastano mai il suo carattere di essere umano. Screenshots Release Report Media Info: ATTENZIONE!!!!! Password Archivi : vercingetorige
  12. Lingua Orig. : giapponese Paese Orig. : Giappone Autore : Sampei Shirato Junzo Tashiro Regia : Kiyoshi Onishi Rete : Tokyo Broadcasting System (TBS) 1ª TV : 3 settembre 1968 – 25 marzo 1969 Episodi : 29 (completa) Durata ep. : 24 min Rete it. : Canale 5 1ª TV it. : febbraio 1982 Episodi it. : 29 (completa) Durata ep. it. : 24 min Edizione ; anonimo amatoriale DVD : 5xDVD5 Trama La storia è ambientata in Giappone agli inizi del XVII secolo sullo sfondo della guerra tra lo Shogun Ieyasu Tokugawa e i suoi oppositori, capitanati dal principe Toyotomi Hideyoshi e dal suo generale, Yukimura Sanada, del quale il clan dei Sarutobi (a cui appartiene la famiglia di Sasuke) è fedele seguace. Lo Shogun Tokugawa ottiene la vittoria sulla fazione avversaria, ma non ancora soddisfatto ordina al suo braccio destro Hattori Hanzo, capo dei ninja di Iga, che siano eliminati tutti i Sanada e i Sarutobi sopravvissuti. Intanto il padre di Sasuke (Daisuke Oozaru) viene ferito in uno scontro e, travestito da viandante, fa ritorno a casa: i sicari però lo inseguono, dandogli la caccia senza pietà. La moglie, nel tentativo disperato di difendere la sua famiglia, viene uccisa da Kaede, la figlia guerriera di Hattori. Sasuke, rimasto così orfano della madre e inconsapevole che quel viandante fosse in realtà il padre, intraprende un lungo viaggio per sfuggire ai guerrieri di Hattori dapprima in solitudine poi al fianco del padre il quale, pur provando molto affetto sincero nei confronti del figlio, si comporta nei suoi confronti come un severo maestro ninja piuttosto che come amorevole e premuroso genitore. Gli verrà via via ad insegnar l'arte delle varie tecniche di combattimento e travestimento dei guerrieri Sarutobi e talvolta interverrà prontamente di nascosto quando il figlio si verrà a trovare in pericolo di vita. Hattori e i suoi ninja non sono però gli unici nemici contro cui dovrà lottare il piccolo Sasuke: interverranno difatti nel racconto anche sedicenti maghi e perfidi feudatari sempre pronti a prendersi gioco dei più deboli. Verso la conclusione Oozaru si innamora di una vedova ma Sasuke, ancora afflitto per la scomparsa della figura materna, mal digerisce tal relazione: Solo nell'ultimo episodio accetterà la situazione e si riappacificherà definitivamente col padre. Screenshots Release Report Media Info: ATTENZIONE!!!!! Password Archivi : vercingetorige
  13. Lingua Orig. ; giapponese PAese Orig. : Giappone Autore : Keisuke Fujikawa Nobuyoshi Habara Regia : Seiji Okuda Hiroshi Negishi Nobuyoshi Habara Sceneggiatura : Hideki Sonoda Seiji Okuda Junji Takegami Keisuke Fujikawa Mecha design : Masami Obari Dir. artistica : Seiji Okuda Musiche : Osamu Totsuka Takeshi Ike Studio : Ashi Productions Rete : TBS ABS-CBN 1ª TV : 4 aprile – 17 dicembre 1985 Episodi : 38 (completa) Durata ep. : 23 min Rete it. : Man-Ga 1ª TV it. : 30 gennaio 2012 Episodi it. : 38 (completa) DVD : 8xDVD9 (Serie TV + OAV) Edizione ; Yamato Video Trama La serie parla delle imprese di una squadra di quattro soldati: Shinobu Fujiwara, Sara Yuki, Masato Shikibu e Ryo Shiba. Pilotano il mecha Dancouga e combattono per liberare la terra dagli invasori alieni conosciuti come l'impero di Muge Zorbados. Dancouga è un esempio di robot componibile. Tuttavia, a differenza di altre serie simili, dove i componenti singoli non servivano a nulla finché non si univano, Dancouga non si unisce fino alla metà della serie. Ciò significa che, a differenza del tipo precedentemente accennato di robot componibili, in cui le componenti erano utili generalmente a poco, le singole Cyber Bestie erano efficaci in combattimento. Molti degli elementi di storia di Dancouga girano intorno alla religione (principalmente cristiana, anche se la serie prende in prestito molto dalla filosofia Taoista), ed alla musica. Il tema "divino" è molto presente nella maggior parte degli episodi. Screenshots Release Report Media Info: Password Archivi : vercingetorige
×